add share buttons

Mirkoeilcane — Per fortuna — Musicultura 2017

Mirkoeilcane — Per fortuna — Musicultura 2017

Mirkoeilcane (da Roma)
Finalista della XXVIII edizione di Musicultura con il brano «Per fortuna»

Bio
Mirko Mancini, in arte Mirkoeilcane, è un cantautore e chitarrista di origini romane.
Impegnato nella scrittura di testi e musica per altri artisti, nel 2016 decide di avviare una carriera musicale da solista, che viene consacrata con l’uscita del suo primo disco omonimo. Nello stesso anno Mirko vince il Premio Bindi, il Premio Incanto e il suo album figura tra le 50 migliori opere prime di tutta Italia al PremioTenco. “Mentre mi dedicavo alla composizione delle canzoni del disco, ho scritto un romanzo intitolato Whisky per favore”. Mirko spiega che i due progetti “sono l’uno completamento dell’altro”. La sua attività cantautorale si incentra sull’approfondimento di tematiche sociali, sulla leggerezza dei rapporti affettivi, come si evince dal singolo Scomodo, che tratta lo stato di incertezza politica in cui vive il nostro paese.

Testo della canzone
PER FORTUNA
(di Mirko Mancini)

Aaaaaah
che bello domani mi sveglio e non vado a lavoro
ho preso riposo perché oggi ho comprato un telefono nuovo
e avrò molto da fare per sincronizzare i contatti
e archiviare le foto degli ultimi anni salvati da un dito
che altrimenti avrei dimenticato

Aaaaaah
che bello domani mi sveglio e non ho più un lavoro
il contratto a progetto è finito è scaduto e ora attendo rinnovo
chiederò al sindacato, allo Stato, agli amici cattivi
un sussidio per ricominciare
mentre passo i miei giorni sdraiato a godermi la precarietà

Ma ma ma ma
per fortuna ho un iPhone, un iPod, iCloud
e non ho resistito
ho comprato un iPad, un iMac, un iWatch
e non sono pentito
me la prendo con l’Isis se il mondo non va
me la compro con leasing la mia dignità
quantomeno ho un iPhone, un iMac, un iPod
e domani m’incazzo

Aaaaaah
che bello domani mi sveglio e che liberazione
che mi sa faccio prima ad andare su Marte che andare in pensione
e mi offusco i pensieri giocando alla Play
nei momenti più neri mi affido a Real Time
qualche cuoco su Sky torno a casa dai miei e me guardo la Roma

Aaaaaah
che bello domani mi sveglio e son ricco sfondato
e mi compro una barca, una macchina grande e una casa col prato
e mia moglie bellissima prepara il caffè
i miei figli felici che corron da me
neanche il tempo di un tè che mi si aprono gli occhi e mi sveglio sudato

Ma ma ma ma ma ma
per fortuna ho un iPhone, un iPod, iCloud
e non ho resistito
ho comprato un iPad, un iMac, un iWatch
e non sono pentito
e poi chi se ne frega della società
che con tutti i miei giga me la vivo da qua
quantomeno ho un iPhone, un iMac, un iPod
e domani…

Aaaaaah
che bello domani mi sveglio e mi taglio le vene
molto meglio per tutti io mi levo il pensiero
e anche all’Inps gli conviene
nella tomba mi porto l’iPhone e l’iPad
se vi serve qualcosa mandate un WhatsApp
giocherò a Candy Crush
se ogni tanto vi va è ben accetta una vita

Leave a Reply

Lost Password